3 albicocche fanno la differenza?

Cammino veloce per sgranchire il corpo e ordinare pensieri. Stamattina passando sotto un albero vedo il figlio della signora con la quale mi fermo a parlare se la trovo in giardino o alla finestra e che abita la casa al limite del parco del Trasimeno, scendendo verso il lago. L’uomo lo avevo già notato all’andata…

Continua a leggere

Pomeriggio all’Adda

Sono passate quasi 2 settimane dal pomeriggio passato al fiume Adda e il ricordo è ancora molto vivo. Con Mariarosa, Giorgio, Giusy, Diletta e Simone e Manuel, dopo il pranzo di alcuni di noi in Casa Oceano, siamo andati, con alcuni giovanotti che la abitano, a cercare un posto all’aperto, per girare e fotografare materiale…

Continua a leggere
Marcia straordinaria della PACE e XXV aprile

Marcia straordinaria della PACE e XXV aprile

Marcia straordinaria della PACE, Perugia-Assisi 24 aprile 2022 Commemorazione alla lapide dei caduti per la Resistenza a Borgo XX Giugno – Perugia 25 aprile 2022 Come i partecipanti ad entrambe le manifestazioni di ieri e di oggi anch’io ho partecipato con spirito diverso: la guerra in corso ai confini dell’Europa ci impaurisce molto, anzi abbiamo…

Continua a leggere
Earth Day 2022

Earth Day

Mi piace camminare nel Parco del Trasimeno: ho la fortuna di abitare molto vicino e attraversata la strada che taglia il paese (trafficatissima) sono tra i campi e la riva sud del lago. Il mattino mi godo il silenzio e le luci dell’alba rimettendo in moto il corpo: qualche volta cammino ancora al buio su…

Continua a leggere
Una tregua per tutti

Una tregua per tutti

Quasi solo il Papa continua ad invocare l’interruzione immediata della guerra: con tregua temporanea o con definitiva risoluzione. E sono molto d’accordo. Fermiamo subito questo schifo di guerra: tutte le guerre, nessuna esclusa, sono sporchissime. E fare un po’ di silenzio, come promosso e promesso dal Gruppo Abele per l’appuntamento di sabato scorso, crea uno…

Continua a leggere
il lago Trasimeno

Felicità

Oggi è il primo giorno di primavera, e la siccità preoccupa: qui al lago Trasimeno fioriscono già le alghe estive. Io che amo il clima piovoso, sono a secco… È stata secca anche la giornata dei papà il 19, non ho visto troppa paccottiglia dedicata, e quando si iniziò a celebrarla io ero già senza…

Continua a leggere
Francisco Goya, Perro enterrado en arena, particolare, 1820 - 1821

Al di là del colore della pelle

Scrivere cose di senso in questo inizio di marzo 2022 è più difficile di sempre. Scrivevo che la guerra non la volevo e non la voglio ancora. Ogni guerra è sbagliata e va tentato di tutto per evitarla o interromperla il prima possibile. Sono convinto che le sanzioni internazionali non fermino Putin e i suoi…

Continua a leggere
Bruno Marchini, Referendum

Referendum

La scorsa settimana sono stati bocciati 2 referendum cui tenevo molto. Il loro intendimento, ma la formulazione del quesito è stata in entrambi i casi giudicata inammissibile, era di rispondere a pronunciamenti delle Corti Costituzionali e ai bisogni del tempo. Io avevo capito, semplificando molto, che uno fosse per consentire l’interruzione della vita, quando questa…

Continua a leggere
no alla guerra in Ucraina!

No alla guerra senza se e senza ma

In Ucraìna come negli altri paesi dimenticati dai social. Da giorni “dicono che sanno”, che mercoledì prossimo la Russia attaccherà e loro, quelli del patto transatlantico, diplomatici, che rispondono che se lo farà la pagherà cara. In senso negativo, non affettuoso. Andiamo bene! Altri, nei social, preannunciano che sarà solo una “guerra di nervi”, come…

Continua a leggere
Bruno Marchini

Serve ricordare, sempre

L’augurio di finire bruciato nei forni, reso più sudicio dagli sputi, delle 2 ragazze quindicenni al giovane undicenne perché “ebreo” è la notizia della vigilia della giornata della memoria: per non dimenticare l’orrore dell’olocausto ordito e tramato e prodotto dagli uomini contro altri uomini, da donne contro altre donne. Valga per molti l’orrore dell’inganno in…

Continua a leggere
Gian Michele Maglio

Una cornice di parole per creare un campo sociale comune

Le parole sono ambigue, prese singolarmente non sono in grado di definire completamente l’oggetto che indicano. Le parole rimandano necessariamente ad altre parole, discrete seppur infinite nelle loro combinazioni. E così facciamo un salto nel linguaggio, ne siamo costituiti, formati, a volte parlati. Aristotele disse che “l’animale che ha linguaggio” è “animale politico”. Estremamente necessario…

Continua a leggere
Bruno Marchini - Presidente Anlaids

1 dicembre 2021. Giornata mondiale di lotta all’Hiv Aids

Un’altra occasione per ricordare, in simultanea nel mondo, con una giornata di testimonianze, comunicazioni, convegni ed esibizioni, che Hiv e Aids possono essere evitati (Anlaids). La diffusione dei test rapidi, promossi gratis dalle Associazioni di lotta alla diffusione di Hiv e Aids, e l’utilizzo del profilattico nei rapporti occasionali sono il costante messaggio che da…

Continua a leggere
John Everett Millais, Ophelia, particolare

Uomo e donna, maschio e femmina

E una, due, quattro poi una volta alla settimana, due, quattro. Una serie infinita di omicidi. Femminicidio secondo me sminuisce il titolo del reato, facendone una sottospecifica. E un po’ addossa la responsabilità sociale e culturale agli uomini (è ancora femminicidio nel caso in cui l’assassina sia donna?). È una rogna sociale, esplosa negli anni,…

Continua a leggere
Jean-Auguste-Dominique Ingres, Studio per Angelica, 1818

Eutanasia, un tema delicatissimo

Il giudice tutelare ha nominato il papà di Samantha suo amministratore di sostegno. I medici non potranno più disporre della qualità della vita e della fine (al femminile) della vita senza confrontarsi con chi Samantha l’ha voluta, cresciuta, amata. Direi, anzi dico: bene! Il tema è delicatissimo, la parola eutanasia risuona drammaticità, ma l’intensità del…

Continua a leggere
Imboscata parlamentare ai diritti LGBT

Imboscata parlamentare ai diritti LGBT+

L’ affossamento ieri al Senato italiano, della proposta di legge Zan, ci sbatte in faccia l’ennesimo sopruso nel rispetto dei diritti tra i più sensibili di questi tempi. La condanna dei reati di omotransfobia non è ideologica: provate a camminare di sera, soli per le strade di qualche “metropoli” nostrana, ugualmente nelle strade centrali dello…

Continua a leggere
13° edizione ICAR

ICAR: re-search for re-start together

Riccione 21-22-23 ottobre 2021 I prefissi re, sostitutivi del to dell’infinito, esprimono chiaro il concetto del titolo di questa 13 edizione del Congresso nazionale su AIDS e sulla ricerca antivirale: ri cercare per ri partire insieme. E l’essere tornati in presenza, dopo la passata edizione tutta online, è un’esperienza di speranza dopo mesi e mesi…

Continua a leggere