Mio angelo di cenere - Montebuono

Raccontare il proprio dolore attenua le ferite

Bruno Marchini. Buona sera, benvenute e benvenuti tutti. Sono lieto di presentare lo spettacolo concerto Mio angelo di cenere, di Officina Poetica, che nasce su testi di MM, poetessa e scrittrice svizzera, interpretati dall’attrice cremonese Daniela Coelli, qui anche regista e messi in musica da Fabio Turchetti che è alla fisarmonica e chitarra: Luca Congedo…

Mio angelo di cenere

Mio angelo di cenere a Montebuono

Martedì 13 settembre alle ore 20. Lo spettacolo Mio angelo di cenere è un progetto teatrale e musicale nato dai testi di Mariella Mehr, poetessa e romanziera svizzera, di etnia Jenish, da sempre impegnata nella denuncia delle discriminazioni subite dal suo popolo e da lei stessa a causa di un programma promosso dal governo svizzero,…

articolo Il Giorno su inaugurazione Casa Seve

Apre “Casa Seve”, in memoria di Berneri

Paola Arensi per “Il Giorno” edizione di Lodi, p. XIII, 2 settembre 2016. Badia Pavese per ora l’immobile ospita cinque migranti. Applausi e commozione, nel ricordo del compianto direttore Severino Berneri, per l’appena inaugurata ‘Casa Seve’ di Badia Pavese. Si tratta di un immobile acquistato e ristrutturato dalla cooperativa sociale di Lodi Famiglia nuova per…

inaugurazione Casa Seve

Siamo qui oggi

Bruno Marchini. Siamo qui oggi, primo giorno di settembre, perché sarebbe stato il 53° compleanno di Severino Berneri, e nel suo ricordo inauguriamo pubblicamente Casa Seve che da circa 1 anno accoglie richiedenti protezione internazionale. Severino aveva particolarmente a cuore le persone in stato di difficoltà ed era attento ai loro bisogni: il progetto Casa…

articolo il Giorno su Casa Seve

Una Famiglia nuova per i rifugiati

Si chiama Casa Seve l’edificio a Badia Pavese realizzato in onore di Severino Berneri direttore della onlus lodigiana scomparso nel 2015 Paola Arensi per “Il Giorno” edizione di Lodi, 28 agosto 2016, p. II Un compleanno speciale anche se festeggiato dal cielo «perché i benefattori rivivono nel cuore di chi gli ha voluto bene». Il…