La mascherina?

“Non è colpa mia, è il naso che scivola”

Era marzo quando si facevano le prime interviste nei luoghi della “movida” e qualche sconsiderato, o forse criminale, diceva e sosteneva che, finché si è giovani, poco importa di prendersi il COVID. Siamo passati attraverso una nuova hit, altrettanto sconsiderata, o forse criminale, di una signora, non più giovane, che dice che di Coviddì non…

La comunità che educa

La comunità che educa

Possiamo aiutare le famiglie in difficoltà educativa costruendo alleanze di solidarietà Nel territorio di Lodi Vecchio, accanto ad un supporto educativo a favore di bambini nella fascia 6/11 anni, vogliamo valorizzare le esperienze di sostegno e aiuto informale che, storicamente, sono sempre esistite: una famiglia che vive un periodo critico è affiancata da un’altra attraverso…

il progetto Mano a Mano

Il progetto Mano a Mano

Perché Mano a Mano? La situazione dei CAS, con i loro bandi prefettizi orfani di tutto il lavoro educativo implementato negli ultimi anni, e la chiusura di Approdo, ha spinto la Cooperativa a costruire nuove percorsi di lavoro finalizzati al miglioramento dei processi di accoglienza ed inclusione sociale delle persone richiedenti asilo e rifugiate. Un…

le strutture residenziali per il trattamento delle dipendenze

Le strutture residenziali di Famiglia Nuova dedicate al trattamento della patologia da dipendenza

È dalla piccola canonica di Cadilana, adiacente all’omonima parrocchia, che abbiamo iniziato ad accogliere chi si presentava a quella porta con la propria vita “sbagliata” con il proprio dolore con la propria difficoltà a vivere, sono passati tanti anni e noi continuiamo a farlo. La “competenza umana” e le competenze professionali si fondono e compongono…

l'Ufficio Innovazione e Sviluppo di Famiglia Nuova

L’Ufficio Innovazione e Sviluppo di Famiglia Nuova

L’Ufficio Innovazione e Sviluppo (UIS) è stato costituito dalla Cooperativa nel 2016 per investire sull’innovazione dei propri servizi e sulla ricerca e promozione di servizi virtuosi che propongano modelli di intervento in grado di anticipare le domande legate ai bisogni sociali ed educativi emergenti. Nondimeno l’innovazione può costituire un’efficace modalità di ampliamento, diversificazione o specializzazione…

Bruno

Davvero una coincidenza…

E così oggi anche l’ultimo dei richiedenti, ricorrente, per la protezione internazionale domiciliato nel nostro CAS di Perugia ha concluso il suo progetto di accoglienza con noi. come da assemblea dell’anno scorso, che ha determinato la non partecipazione ulteriore ai nuovi bandi di accoglienza straordinaria, abbiamo piano piano chiuso gli appartamenti adibiti a CAS, qualcuno…