Angiolina

Cara Angiolina anche tu te ne sei andata

Cara Angiolina anche tu te ne sei andata. La nostra Presidente questa mattina mi ha dato la notizia. Un dolore “dolce” mi ha pervaso il cuore. E i ricordi hanno cominciato a scorrere. I ricordi che ho di te a Cadilana, a Montebuono, nelle Assemblee della nostra Cooperativa dove non mancavi mai. Ricordi speciali, dal…

nebbia

Angiolina

Da soli o in coppia verso il calare della sera camminando piano nella nebbia umida, tra ricordi ed il chiacchiericcio si propaga oltre il confine avviando latrati lontani. Nella campagna una casa con riscaldamento a legna, un sapore di antiche tradizioni da cui il retaggio di provenienza è valore e saggezza. Ragazzi sperduti nell’eterno presente…

Giornata della Memoria - simboli dei campi di concentramento nazisti

Che senso ha

In questi giorni si sta preparando per la Giornata della Memoria. Eventi nelle scuole, nei teatri, nei vari punti d’incontro. Come ogni anno in questo periodo io mi domando che senso ha di celebrare questo giorno. Da una parte, la mia risposta e “Sì, ha un senso”. La Giornata della Memoria era stabilito per commemorare…

#tiriguarda Anlaids

World Aids Day 2018

3443 (che aumenteranno ancora per ritardi di notifica) i casi di nuove diagnosi di infezione da Hiv acquisite durante il 2017: dato pressoché stabile, in leggero ribasso ogni anno dal 2012, ad indicare che si vivono ancora comportamenti a rischio. Il maggiore rischio di trasmissione è legato ai rapporti sessuali non protetti: particolarmente colpita è…

ricordo Egisto Taino

Egg (con 2gi)

Egg (con 2gi), scritto così fa un po’ ridere, ricordo quanto abbiamo riso. E litigato, anche ferocemente. Sono rimasto di stucco tante volte di fronte alle tue sparate, spesso magnificamente sorprendenti e immaginifiche. Ci ricordiamo bene la tua faccia, unica. La tua barba, la Chimica che insegnavi alle scuole superiori, il tuo naso, le tue mises,…

Luca Signorelli, particolare della pala di Sant'Onofrio

 Ma che emozioni…

Sono stato a trovare una collega ferita “sul campo di battaglia”: ha ferite importanti, che le mineranno per un po’ l’autonomia dei movimenti. Dopo il primo impatto della visita a sorpresa sono stato ingoiato dalle emozioni che hanno preso il sopravvento dal secondo istante e che, mentre scrivo, mi scaldano ancora gli occhi e il…

una notte

Una notte

“Hanno chiamato dall’appartamento di Santa Lucia, c’è una ragazza, una ragazza nell’appartamento!”, partimmo assieme io e B. la coordinatrice del progetto accoglienza migranti di un’associazione con la quale ho lavorato in passato, non avevo mai capito né tanto meno visto con i miei occhi cosa fosse “la tratta”. B. mi portò con lei quel giorno…